Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna - Esagono

Associazione Culturale fondata nel 1964

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

E’ difficile ricordare un amico senza cadere nel banale o nel sentimentalismo.

Maurizio Pedrinella ha condiviso i progetti, le speranze, il senso profondo dell’Associazione intensamente; socio relativamente recente, impersonava pienamente l’ideale di Amici del Museo- Esagono

.Ognuno si ritaglia la propria fetta di ricordi della personalità di Maurizio: il sorriso aperto, leale, con un velo di ironia, la dolcezza dello sguardo, la fermezza delle opinioni, l’amore profondo per la cultura e l’apprendimento. La gioia di avere percorso con lui un tratto della nostra vita è amareggiato dalla brevità temporale. Ma rimarrà: rimarrà nei suoi scritti, anche nel numero precedente del Notiziario, nei  suoi progetti che l’Associazione promuoverà ed attuerà, nella ricerca di nuove e attuali forme di comunicazione.

Questo vuol dire averlo tra noi, in noi, attuando ciò che Maurizio amava.

Testimonianza è stata l’inaugurazione del restauro dei miliari della via Emilia, con la presenza del Sovrintendente ai Beni Archeologici, dott. Gambari. Interessanti, avvincenti relazioni sulle ultime scoperte archeologiche in Regione;  la presentazione della  -Operazione  Restauro-  è stata della dott.ssa Paola Giovetti, Direttrice del Museo Archeologico e del Presidente. Sala del Risorgimento piena, condivisione di attività, brindisi gioioso hanno contrassegnato una giornata importante e felice per la nostra Associazione.

L’apparato fonico della sala delle conferenze è stato finalmente ultimato, con risultati assai soddisfacenti; una targa ricorda la cara Dory Regazzoni in nome della quale la figlia Daniela, nostra socia, ha effettuato la donazione.

Pieno successo e partecipazione ha avuto il corso di conferenze di archeologia etrusco-italica, in occasione dell’inaugurazione della rinnovata sala espositiva; la nostra partecipazione e sostegno hanno permesso, unitamente alla generosità dei docenti, l’attuarsi di tale iniziativa.

All’ingresso del Museo è esposto il “totem” grafico degli Amici del Museo Archeologico- Esagono, che manifesta la nostra presenza ed attività. Uno degli ultimi lavori cui Maurizio ha dedicato la propria attenzione.

Giandomenico Belvederi