Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna - Esagono

Associazione Culturale fondata nel 1964

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

A Milano non perdete il Museo Poldi Pezzoli

Di Daniela Bertocchi

Tratto dal Notiziario n°19 (Ottobre/Dicembre 2015)


Se Vi trovate in centro a Milano ed avete un pomeriggio od una mattinata libera, a due passi dal Duomo e dalla Scala, merita una visita il Museo Poldi Pezzoli.
Potrete ammirare una splendida collezione di ritratti, tra cui il famosissimo Ritratto di donna attribuito a Piero del Pollaiolo, poi diventato il simbolo del Museo stesso. Nel percorso, tra gli altri, un ritratto di Mantegna, il Martin Lutero di Cranach, il Ritratto di missionario del Ribera, capolavoro della pittura europea del Seicento, e gli autoritratti di Hayez, che ha raffigurato anche Gian Giacomo Poldi Pezzoli.
Grazie anche a generose donazioni, il Museo Poldi Pezzoli può oggi vantare una delle più prestigiose collezioni europee. Nella singolare atmosfera delle sale ricostruite, dipinti di grandi Maestri coesistono in perfetta armonia con arredi ed oggetti di arte decorativa di straordinaria qualità, oltre ad allestimenti tematici, come l'Armeria e la Sala degli Ori. Il museo, che il suo fondatore aveva voluto “ad uso e beneficio pubblico”, resta fedele alla sua prima vocazione: essere al servizio della comunità.
Potete consultare il sito http://www.museopoldipezzoli.it per tutte le informazioni e,
Vi auguriamo una buona visita.