Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna - Esagono

Associazione Culturale fondata nel 1964

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

Un san Valentino indimenticabile per gli innamorati dell’archeologia

Il 14 febbraio “IL MUSEO VI AMA” e ve lo dimostra con le sue archeologhe schierate nelle sale pronte a rispondere alle vostre curiosità.
Dalle 16 alle 18.30 lo staff tutto rosa del Museo è pronto ad accogliere i visitatori nelle diverse collezioni, alla mercé di tutte le domande che vorrete fare loro. E le archeologhe non saranno da sole. Ad aspettare gli amanti dell’arte ci saranno anche prestigiosi reperti, che per l’occasione dalle vetrine, pronti a farsi ammirare da vicino.
Paola Giovetti, Laura Bentini, Anna Dore, Federica Guidi, Marinella Marchesi, Laura Minarini e Daniela Picchi vi aspettano: cercatele nelle diverse Sezioni del Museo.

In questa occasione sarà presentata ed esposta per la prima volta al pubblico la kylix di Teseo nella sua nuova veste… perché anche in archeologia a volte le cose non sono come sembrano... Il paziente lavoro del restauratore Paolo Nadalini ha permesso di svelare e rimuovere un pesante intervento ottocentesco su un vaso di fama internazionale che ora si presenta con il suo vero volto.

L’operazione è stata resa possibile grazie al contributo degli Amici del Museo Civico Archeologico di Bologna-Esagono (e vi rimandiamo all'articolo relativo all'inizio de Il "Progetto K)e dell’Associazione Coro Athena.

Ingresso con il biglietto del Museo